Progetto

cropped-logo_test.png

Il progetto è stato promosso dal Consorzio Centro per lo Sviluppo del Turismo Culturale per la Sicilia – Messina Tourism Bureau ed è stato finanziato dall’Assessorato Regionale al Turismo, Sport e Spettacolo – Regione Siciliana nell’ambito del Progetto di Eccellenza “Progettazione e realizzazione di itinerari per la valorizzazione del turismo naturalistico”.

“I Cinque Colori” richiama il verde intenso delle nostre colline, il blu cangiante dello Stretto e del Tirreno ma anche del cielo limpido, il nero dell’ossidiana e delle sabbie, il bianco delle pomici e delle nuvole e il rosso della lava, dei lapilli e dei tramonti. Il progetto si prefigge di creare una rete di operatori pubblici e privati impegnati sinergicamente in un’azione di posizionamento strategico del territorio compreso tra Messina, Patti e le Eolie, incidendo su quei segmenti del mercato turistico legati al “viaggio-natura” e al “turismo attivo”, attraverso azioni mirate di specializzazione e diversificazione territoriale.

Il Territorio
Il progetto interessa un territorio caratterizzato dalla presenza di luoghi a grande vocazione turistico-ambientale: le isole Eolie, che rappresentano un prodotto turistico già maturo; i Peloritani Messinesi e lo Stretto, la Laguna di Ganzirri e Capo Peloro, i Laghetti di Marinello, e la Riserva di Capo Milazzo, ancora poco noti nonostante la ricchezza naturale e paesaggistica. Tutti gli habitat coinvolti si caratterizzano, però, per un riconoscimento scientifico delle peculiarità naturalistiche presenti, per la presenza di iniziative volte alla tutela ambientale e per scenari paesaggistici incantevoli.
“I Cinque Colori” mette in rete 15 siti Natura 2000 con l’obiettivo di creare un’identità e un prodotto unico che possa sfruttare la notorietà già acquisita delle Eolie per proporre altre eccellenze ambientali che il territorio offre e che vantano una pluralità di ulteriori elementi di interesse ed attrazione turistica di tipo culturale, storico, religioso ed enogastronomico.

Gli obiettivi
“I Cinque Colori” si propone la realizzazione di un mix di interventi di tipo materiale e immateriale mirati all’incremento del flusso di visitatori nazionali ed internazionali, per sostenere la destagionalizzazione del turismo naturalistico nel territorio provinciale di Messina. Mira, inoltre, a contribuire allo sviluppo dell’offerta turistica regionale creando un prodotto specializzato capace di valorizzare l’unicità del patrimonio ambientale e paesaggistico messinese.  Intende, infine, creare un sistema di rete dell’offerta turistica basata su fabbisogni ed esigenze espresse dal segmento e dai target di riferimento, attraverso un miglioramento quali-quantitativo dell’offerta.

I Partners
L’ente capofila del progetto è il Consorzio Centro per lo Sviluppo del Turismo Culturale per la Sicilia – Messina Tourism Bureau, affiancato da:
-Partner pubblici: Città Metropolitana di Messina, Università degli Studi di Messina, Comune di Messina, Comune di Villafranca Tirrena, Comune di Santa Marina di Salina, Comune di Malfa, Comune di Leni.
-Partner privati: Associazione Bios, Associazione Progetto Futuro Migliore, hotel Viola, camping Riva Smeralda, Residence Vulcano Blu, Agriturismo Casa Gialla, hotel Il Delfino, ristorante Le Macine, ristorante Hold, ristorante Da Luciana.
-Partner esterni: Slow Food Valdemone

Comments are closed.