Stromboli – Pizzo

 

Tipologia itinerario Via terra
Modalità di fruizione A piedi
Localizzazione- partenza e arrivo Stromboli, piazza San Vincenzo
Comuni attraversati dal percorso LIPARI
Strada da percorrere per arrivare al punto di partenza A piedi dal porto di Scari, salire per via Roma fino alla chiesa di S. Vincenzo
Descrizione generale La salita allo spettacolo naturale della “bocca” dello Stromboli è un’esperienza indimenticabile. Si parte dalla piazza di Scari e, attraversando il vecchio cimitero isolano e una fitta macchia mediterranea, si raggiunge il primo gradino sabbioso del monte. Improvvisamente il paesaggio cambia e le piante lasciano il posto a pietre e ceneri, da qui si comincia a sentire il “ruggito” del cratere e, percorrendo uno stretto sentiero, si arriva sul ciglio del vulcano da dove si possono ammirare il tramonto da un lato e i lapilli dall’altro.
Lunghezza 7 km
Dislivello 800 metri
Altitudine massima 924 metri s.l.m
Tempo di percorrenza 5 ore circa
Tipo di itinerario Anello
Difficoltà (scala CAI) E: Escursionistico
Abbigliamento consigliato · scarponcini da trekking* con calze
· pantaloni lunghi
· 2 magliette di ricambio
· felpa o giacca a vento
· berretto /cappello
· almeno 1,5 litri acqua per persona
· colazione al sacco
· torcia elettrica**scarpe da trekking e torcia elettrica sono obbligatori ed eventualmente noleggiabili a Stromboli.
Accessibilità Esclusivamente a piedi
Condizioni del tracciato e del fondo percorso Terreno sconnesso con gradoni in terra e roccia

 

mappa-stromboli-pizzo

Comments are closed.