Periplo

 

Tipologia itinerario Via mare
Modalità di fruizione In barca, con mezzo proprio o su prenotazione
Localizzazione- partenza e arrivo Piccola area portuale Vaccarella
Comuni attraversati dal percorso Milazzo
Strada da percorrere per arrivare al punto di partenza

Uscita autostradale di Milazzo, imboccare e percorrere l’intero asse viario, superato il semaforo continuare sulla destra ed imboccare poco dopo sulla sinistra via San Giovanni, raggiunta l’area portuale (imbarco per le Eolie) svoltare a sinistra e percorrere per intero il lungomare (via Rizzo, via Crispi e lungomare Garibaldi), fermarsi all’imbocco di via Panoramica in una della aree di sosta lungo la carreggiata. Sulla costa è presente un piccolo porticciolo turistico (Vaccarella) da dove parte il tour via mare.

Descrizione generale

Il percorso in barca costeggia il Promontorio di Capo Milazzo, una punta rocciosa protesa sul Mar Tirreno. Durante il tragitto si susseguono cale, spiagge, sentieri, punte, scogli, grotte e falesie incorniciate da mare blu cobalto e dal verde della tipica flora mediterranea che caratterizza la “penisola” di Milazzo. Una volta imbarcati ci si dirigerà verso Nord. Giunti a “Croce al Mare” si iniziano ad apprezzare piccole cale dai nomi curiosi legati ad eventi storici, a personalità e a particolarità del territorio. Giunti alla punta estrema della Penisola, quando all’orizzonte si intravede l’arco orientale delle Eolie, si farà rotta in direzione Ovest, lasciando il versante orientale del Promontorio per avventurarsi in quello occidentale aspro e selvaggio. Tra innumerevoli cale, scogli, salti e grotte si giunge fino alla punta del Messinese ed allo scoglio della Portella dove, incastonata tra le bianche rocce calcaree, si trova la “piscina di Venere”. Superata la punta, si raggiungerà cala Sant’Antonio, dove sono presenti i ruderi di un’antica tonnara sovrastati da un santuario scavato nella roccia dedicato a Sant’Antonio da Padova. Il percorso prosegue in direzione Sud, tra insenature e scogli a guardia di cale fino a monte Trino, punto più alto del Promontorio di Capo Milazzo. Infine, raggiunta Punta Prestalogna si arriverà alla storica tonnara del Tono e si ripercorrerà la rotta a ritroso fino all’area portuale di Vaccarella.

Lunghezza Percorso 23 Km
Tempo di percorrenza 3-4 ore
Tipo di itinerario Andata e ritorno
Difficoltà (scala CAI) N/A
Equipaggiamento consigliato · Cappellino
· Maglietta
· Occhiali da sole
· Ciabatte
· Zainetto
· Almeno 1,5 l di acqua a persona
· Costume
· Crema solare
Accessibilità Possibilità di parcheggio nell’area antistante il porticciolo turistico di Vaccarella

 

mappa-periplo-capo-milazzo

Comments are closed.